Brina – Espagneul Breton

Un cucciolo di Espagneul Breton

Brina, un cucciolo di Espagneul Breton di appena 3 mesi.

La sua padrona Elisa Gonfiantini meglio conosciuta come Girandolina è una travel blogger che abita a Quarrata (PT) e forse il nome Girandolina poteva star bene anche a Brina perché in un pomeriggio passato insieme non so quanto giri del suo giardino abbia fatto!

Ok i Breton non sono una razza tranquilla, sono cani da caccia e non cani da appartamento, ma Brina è qualcosa di eccezionale.

Lei non è il primo Breton di Elisa , quindi il confronto Elisa lo sa fare bene.

Sapendo in anticipo queste informazioni mi sono preso una domenica pomeriggio libera da passare insieme ai nostri amici, ho imparato a conoscere Brina e piano piano sono riuscito anche a tirar fuori delle belle foto. Qui vi posto anche il prima del servizio per farvi capire la pazienza che ci mettiamo a fotografare i vostri amici fidati.

Prima di tutto il servizio lo abbiamo fatto nel giardino di Elisa altrimenti chissà dove sarebbe scappata Brina, d’altronde è un cucciolo che ancora deve essere addestrato, ricordiamoci che Brina è un cane da caccia.

Ok il luogo lo abbiamo deciso, adesso prendiamoci un po’ di tempo per giocare con lei e poi proviamo a stendere il tappetino per fare qualche scatto, anche perché il prato è umido!

Ma non crederete mica che Brina mi lasci fare? Il tappetino le è piaciuto si, ma per stendersi lei! E allora ok, bagniamoci pure! La sua padrona vuole delle belle foto ricordo ed io a tutti i costi gliele farò! Anche se a guardarla sembrava che le foto le facesse Brina a me.

Una cosa incredibile di Brina è che riesce a farsi prendere solo da Elisa e da suo babbo (che la sta addestrando per la caccia). Basta che lui le dica di stare in posizione e lei si blocca come per magia finché non le viene detto il contrario. I cani sono davvero esseri eccezionali ognuno con il proprio carattere in base alla razza di appartenenza; sanno rispettare la loro natura.

Elisa ha anche un bimbo di quasi due anni, Lorenzo. Si potrebbe dire “attenti a quei due”! Sono entrati talmente in sintonia (Lorenzo e Brina) che si alleano per non avere colpe sull’accaduto. Se Elisa trova qualcosa fuori posto non sa mai chi è stato perché Brina da la colpa a Lorenzo e viceversa, come se fossero due fratelli! Sono davvero magnifici insieme!

E’ stato davvero un piacere passare un pomeriggio in loro compagnia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Informativa. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.